Le diverse tipologie di lavabi

Le diverse tipologie di lavabi

Le diverse tipologie di lavabi

Nella pianificazione del proprio bagno è molto importante la scelta del lavabo, per la quale è necessario prendere in considerazione le dimensioni dello spazio a disposizione, la funzionalità del prodotto che si vuole scegliere e l’effetto estetico finale, che deve integrarsi armoniosamente nell’ambiente.

Esistono molte tipologie di lavabi per il bagno, tra queste la più conosciuta e usata è quella “a colonna” che, come suggerisce la parola, prevede l’appoggio del lavabo su una colonna di ceramica che arriva al pavimento. Una soluzione economica e classica che però è molto apprezzata, anche grazie a molte aziende che mettono il loro impegno nell’accostare la semplicità alla bellezza e all’eleganza. Un esempio è la linea Tesi Classic del brand Ideal Standard che propone lavabi a colonna e a semicolonna funzionali ma dallo stile attuale.

Altre tipologie di lavabo per il bagno sono l’appena accennata “a semicolonna”, il lavabo sospeso, da incasso, semincasso, da appoggio, integrato nel top e free standing. I modelli e le linee che i vari brand possono presentare sono innumerevoli e ognuno offre una propria estetica, praticità e materiali differenti. Il compratore deve però considerare che il lavabo è un prodotto che deve adattarsi ad un ambiente.

Per ogni bagno una tipologia di lavabo

Non sempre i modelli che si scelgono sono adatti al proprio tipo di bagno. Per evitare fatica inutile, è necessario quindi informarsi preventivamente sulle caratteristiche del lavandino a cui si è interessati.

Ad esempio, se lo spazio a disposizione è ridotto ma non si vuole rinunciare ad un prodotto interessante, si può optare per un lavandino da bagno a semincasso. Il lavabo da appoggio, esteticamente affascinante, è spesso usato nei bagni di alberghi e ristoranti come gli esempi si possono trovare tra i lavabi Scarabeo proposti da Holity. Molto facili da pulire sono i lavandini sospesi: fissati alla parete, possono essere economici ma ne esistono delle tipologie progettate con materiali ricercati. In breve sono in grado di soddisfare i gusti di molteplici clienti. Similmente a quello sospeso, il lavabo integrato nel top soddisfa tutte le esigenze perché pone pochi limiti nella scelta dei materiali e delle forme. Anche se più costosi di altri, hanno molto successo. Il lavabo a semicolonna invece è molto simile a quello a colonna, ma non arriva sino al pavimento. Anche se semplice,il suo pregio è quello di essere capace di accostarsi agevolmente agli altri sanitari del bagno.

Bagnidasogno è un Blog che parla di Arredo bagno e Tendenze in questo settore. Siamo alla costante ricerca di creatività e idee da proporre ai nostri lettori.

RELATED ARTICLES

Rubinetterie: Scopriamo come funzionano i miscelatori Paini

Rubinetterie: Scopriamo come funzionano i miscelatori Paini

L’azienda piemontese Paini produce rubinetterie dal 1950. Da piccola azienda si è trasformata negli anni in società per azioni di grandi dimensioni spostando la produzione in uno stabilimento che opera su 100.000 metri quadri

READ MORE
Mobili bagno Manhattan: Stile e Design Urban

Mobili bagno Manhattan: Stile e Design Urban

Il mobile da bagno grigio con ante fa parte della linea Manhattan di Kv Store, che propone arredi moderni ed eleganti. Una soluzione perfetta per chi vuole arredare la casa con semplicità ma senza

READ MORE
Grandform presenta la vasca da bagno Bossanova

Grandform presenta la vasca da bagno Bossanova

Grandform presenta Bossanova, la nuova vasca idroterapica da incasso disponibile con una ricchissima proposta di tipologie di massaggi costruiti per soddisfare qualsiasi esigenza di relax abbinati a vari trattamenti di benessere come: cromoterapia, aromaterapia,

READ MORE
Le tendenze autunno 2016 per arredare il proprio bagno.

Le tendenze autunno 2016 per arredare il proprio bagno.

Arredare il proprio bagno non è così semplice come potrebbe sembrare. Se è vero che non si tratta certo della stanza della casa dove trascorriamo la maggior parte del nostro tempo, è vero anche

READ MORE

Leave a Reply